VALDARNO, Chianti Fiorentino e Aretino
MONTEGONZI (Cavriglia) - SAN GIOVANNI V.no - PIANTRAVIGNE, PERSIGNANO (Terranuova B.ni) - FAELLA (Pian di Scò)
INCISA - NORCENNI (Figline V.no) - VAGGIO (Reggello)
Il Valdarno Superiore é un'ampia valle naturale, chiuso a nord est dal massiccio del Pratomagno e delimitato a sud ovest dalle colline del Chianti.

Il fiume Arno vi entra attraverso la "valle dell'Inferno", una lunga gola oggi occupata da due bacini artificiali contigui, uscendone alla "stretta dell'Incisa".

La vallata del Valdarno é divisa fra le Province di Arezzo e di Firenze. Nel versante del Pratomagno una vecchia strada panoramica, la "7 ponti" unisce le due città

La sezione aretina si slarga fino ad includere l'ondulato territorio solcato dall'Ambra, affluente di sinistra del maggior fiume toscano, l'Arno.

Il Valdarno superiore presenta molteplici paesaggi: alpestre e solitario sulle alte pendici del Pratomagno; accidentato da pittoreschi fenomeni di erosione argillosa ai piedi della stessa dorsale: le Balze.